Logo soci coop

Torna Alla Ricerca Stampa La Scheda Viaggio Vai al preventivo
A partire da 1255.00 Euro

Russia - San Pietroburgo, Mosca e Anello d'Oro - da Verona

Russia - San Pietroburgo, Mosca e Anello d'Oro - da Verona

Partenze

  • Aeroporto VERONA
  • Quote individuali per 8 giorni e 7 notti
  • Trattamento Come da programma
  • Categoria Tour
  • Vacanza in RUSSIA - RUSSIA TOUR

Descrizione Offerta

Per visualizzare il programma, clicca su Servizi!

Servizi

Programma di viaggio:

L'Anello d'Oro è la culla della civiltà e della storia russa. Questa storica regione, compresa tra Mosca e il Volga, è costituita da una "costellazione" di antiche città dal glorioso passato e dal grandissimo interesse storico e architettonico, quando nel medioevo questi centri erano ricchi e potenti principati e la capitale era poco più di un villaggio.

1° giorno: VERONA / SAN PIETROBURGO

Ritrovo con l’assistente presso l’aeroporto di Verona e disbrigo delle formalità di imbarco. Partenza con volo di linea con destinazione San Pietroburgo. Arrivo all’aeroporto di San Pietroburgo e disbrigo formalità doganali. Incontro con la guida locale, trasferimento in hotel e sistemazione. Pernottamento.

2° giorno: SAN PIETROBURGO

Prima colazione in hotel. In mattinata visita panoramica della città. Si inizia dalla Nevsky Prospekt, la principale arteria del centro città, per proseguire nella Piazza del Palazzo d’Inverno e nella Piazza di Sant’Isacco dove si visiterà l’omonima cattedrale, una delle chiese più imponenti del mondo. Proseguimento con la visita della Cattedrale di San Nicola, in stile barocco, al cui interno si può ammirare un’iconostasi in legno intarsiato, eseguita tra il 1755 e il 1760. Per finire, sosta fotografica al Monastero Smolny, dalle candide tonalità bianche e azzurre, considerato un vero capolavoro dell’architetto italiano Bartolomeo Rastrelli. Pranzo in ristorante e pomeriggio a disposizione. Facoltativo: visita al Palazzo Pushkin, residenza estiva degli Zar. Cena in hotel e pernottamento.

3° giorno: SAN PIETROBURGO

Prima colazione in hotel. In mattinata visita al Palazzo dello Stato Maggiore e al Museo dell’Hermitage, uno dei più importanti musei del mondo per la vastità e il numero d’opere d’arte esposte. Pranzo in ristorante e pomeriggio a disposizione. Facoltativo: escursione a Petrodvorec (solo parco). Cena libera. Facoltativo (con supplemento): escursione sui canali. Pernottamento.

4° giorno: SAN PIETROBURGO / MOSCA (700 km)

Prima colazione in hotel. Nella mattinata visita della Fortezza dei Santi Pietro e Paolo. La Fortezza, il primo edificio costruito da Pietro il Grande nel 1703, fu trasformata ben presto in carcere e nelle sue celle sono passati molti illustri personaggi della storia di questi ultimi tre secoli. Pranzo libero. Nel pomeriggio, trasferimento alla stazione di San Pietroburgo e partenza in treno per Mosca. All’arrivo a Mosca, visita ad alcune tra le più suggestive stazioni della metropolitana della città, considerata una delle più belle al mondo. A seguire, visita a piedi del parco espositivo VDNKH, centro espositivo e culturale creato da Stalin; il centro è costituito da eleganti padiglioni di differenti stili architettonici e monumentali fontane tra cui la Fontana dell’Amicizia dei Popoli. Trasferimento quindi in hotel e sistemazione. Cena in hotel e pernottamento.

5° giorno: MOSCA / SERGHIJEV POSAD / ALEXANDROV / SUZDAL (290 km)

Prima colazione in hotel. Partenza per Serghijev Posad e visita del monastero, luogo di culto considerato il cuore della religione ortodossa russa. Visita delle sue cattedrali. Pranzo in ristorante e proseguimento per Alexandrov, una piccola cittadina che dista circa 50 chilometri da Serghijev Posad. È un vero gioiello che divenne importante nel 1564, anno in cui vi si insediò Ivan il Terribile in fuga da Mosca. Proseguimento per Suzdal. All’arrivo, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

6° giorno: SUZDAL / VLADIMIR / MOSCA (210 km)

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita di Suzdal. Durante l’escursione si visiterà l’imponente Cremlino, i monasteri e il Museo dell’architettura lignea. Partenza quindi per Vladimir e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, visita dell’antica città fortificata, fondata nel 990 dal Principe Vladimir, con ingresso alla cattedrale con i magnifici affreschi di Andrey Rubliov. Proseguimento quindi per Mosca. All’arrivo, sistemazione in hotel e cena. Facoltativo (con supplemento): escursione Mosca by night. Pernottamento.

7° giorno: MOSCA

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita panoramica della città di Mosca e passeggiata al Parco Zaryade, vicino al Cremlino. A seguire, visita alla Cattedrale del Cristo Salvatore (l’ingresso alla cattedrale è previsto salvo chiusure per eventuali feste religiose o motivi tecnici) e salita al terrazzo a 40 metri di altezza che offre una meravigliosa vista sulla città. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, visita del Cremlino, l’antica cittadella simbolo della Russia, di due cattedrali e dell’Armeria. Cena libera. Facoltativo (con supplemento): possibilità di assistere ad uno spettacolo di balletto. Pernottamento in hotel.

8° giorno: MOSCA / VERONA

Prima colazione in hotel. In mattinata, trasferimento in aeroporto. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo per Verona.

 

Note: l’itinerario può subire variazioni dovute a ragioni tecniche operative pur mantenendo le visite previste.

La quota comprende:

viaggio aereo a/r con volo di linea Siberia Airlines da Verona in classe economica; trasferimenti da e per gli aeroporti a San Pietroburgo e Mosca; biglietto ferroviario da San Pietroburgo a Mosca con posto a sedere di 2. classe e assistenza di personale locale parlante italiano durante il tragitto; trasferimenti da e per le stazioni a San Pietroburgo e Mosca; n. 7 pernottamenti e prime colazioni negli hotels 3/4 stelle indicati (o similari di pari categoria); 9 pasti come da programma; guida locale parlante italiano durante le escursioni incluse in programma; visite e ingressi come da programma (auricolari durante tutte le visite da programma, laddove necessarie); 0,33 acqua minerale naturale (erogata in bottiglietta o in dispenser o in caraffa), caffè o tè; assistenza di personale Francorosso all'imbarco in Italia e in Russia; tasse e percentuali di servizio; assicurazione sanitaria e bagaglio Top Booking Basic di Europ Assistance (massimale rimborso spese mediche fino a € 30.000); assicurazione Optimas (modulo B) di UnipolSai Assicurazioni di Robintur (che prevede polizza annullamento e garanzia “Viaggi Rischi Zero).

In fase di prenotazione, con un supplemento di € 39 a persona, è possibile aggiungere l'assicurazione integrativa Top Booking Health (del Gruppo Alpitour) che aumenta il massimale di rimborso spese mediche fino a € 100.000=.

La quota non comprende:

tasse aeroportuali italiane e locali; visto d’ingresso; mance € 40 circa da pagare in loco; pasti liberi o non menzionati; facchinaggio nelle stazioni, hotels e aeroporti; visite e escursioni indicate come facoltative (da prenotare e pagare in loco); extra in genere; tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”.

Sistemazione alberghiera prevista (o hotels similari di pari categoria) - San Pietroburgo: Hotel Holiday Inn M. Vorota 4 stelle; Suzdal: Hotel Sokol / Veli 3 stelle; Mosca: Hotel Hilton Garden Inn 4 stelle.

Prezzi

PERIODO PARTENZA
A
26/05/2019
B
02/06/2019
C
16/06/2019
23/06/2019
D
28/07/2019
E
11/08/2019
18/08/2019
F
01/09/2019

  PREZZI in € RIDUZIONI in € SUPPLEMENTI in €
DOPPIA Soci Coop Volo bambino 2/11 anni Singola
A  1.255 25 50 535
B  1.335 25 50 535
C  1.365 25 50 535
D  1.335 25 50 535
E  1.430 25 50 535
F  1.335 25 50 535

Quote Fisse

Quota d'iscrizione EUR 85.00 (A persona A periodo)
Visto consolare non urgente EUR 85.00 (A persona A periodo)
Tasse aeroportuali EUR 87.00 (A persona A periodo)

Note

Operativo voli indicativo e soggetto a riconferma

Domenica: VERONA / SAN PIETROBURGO 20.10 / 00.30 (del lunedì) - Domenica: MOSCA / VERONA 11.50 / 14.25

Tasse aeroportuali - Gli importi sono indicativi, soggetti a variazioni fino a 20 giorni dalla partenza.

Possibilità di sistemazione, in camera doppia con due adulti paganti, di un terzo letto bambino/adulto senza riduzione. Informiamo che per 3° letto si intende una brandina o un divano-letto, pertanto lo spazio nella camera risulterà sensibilmente ridotto e la sistemazione scomoda. Invitiamo a prediligere la sistemazione in due camere separate. La sistemazione è comunque su richiesta, da riconfermare a seguito di firma della rispettiva manleva.

Importante - All’atto della prenotazione del viaggio, il passeggero dovrà obbligatoriamente comunicare: nome e cognome, data di nascita e numero del passaporto (senza questi elementi non sarà possibile procedere alla prenotazione). In caso di mancanza dei dati passaporto, indispensabili per prenotare il treno Mosca/San Pietroburgo a meno di 40 giorni ante-partenza, saranno addebitati i seguenti supplementi a persona: 40-21 giorni € 20, 20-15 giorni € 25, 14-2 giorni € 30.

Note: i prezzi sono stati calcolati in base al costo dei trasporti in vigore a luglio 2018; sono soggetti a possibili adeguamenti fino a 20 giorni dalla partenza, in caso di aumento del costo carburante e delle tasse aeroportuali.

Penali annullamento - In deroga a quanto previsto dalle Condizioni Generali del Contratto di Viaggio di Alpitour S.p.A., in caso di annullamento, al consumatore verranno addebitate le seguenti penalità in percentuale sulla quota di partecipazione, oltre alle quote d’iscrizione ed eventuali quote assicurative: 10% fino a 30 giorni prima della partenza; 30% da 29 a 20 giorni prima della partenza; 50% da 19 a 10 giorni prima della partenza; 75% da 9 a 4 giorni prima della partenza; 100% dopo tali termini. Le penali dovranno essere calcolate sulla quota di partecipazione, intesa come quota base più settimane supplementari ed eventuali supplementi e/o riduzioni riferiti al periodo di effettuazione del soggiorno. In caso di cancellazione di sistemazione in Business Class, verrà sempre addebitato l’intero importo del relativo supplemento (100% di penale). Le medesime penali verranno applicate anche a chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o irregolarità dei documenti di espatrio.

Condizioni Generali del Contratto di Viaggio come da cataloghi Francorosso 2019

Soci Coop:

riduzione soci riservata ai Soci di Coop Alleanza 3.0 (Coop Adriatica, Coop Estense, Coop Consumatori Nord Est), Coop Reno, Unicoop Firenze, NovaCoop, Coop Lombardia, Coop Vicinato Lombardia, Coop Liguria.

Documenti: per l'ingresso in Russia, ai cittadini italiani sono richiesti il passaporto individuale, con validità residua di minimo 6 mesi dalla data di rientro, ed il visto d'ingresso.

Rilascio del visto - Per il rilascio del visto, l'organizzatore dovrà ricevere entro i 35 giorni che precedono la data di partenza (oltre questa scadenza, dovrà essere richiesto il visto individuale con maggiorazione dei costi) i seguenti documenti: passaporto originale con almeno 2 pagine attigue libere, 1 foto formato tessera recente con sfondo bianco, modulo consolare debitamente compilato in ogni sua parte e firmato. Il modulo consolare individuale dovrà essere compilato online sul sito http://VISA.KDMID.RU/PETITIONCHOICE.ASPX, a compilazione ultimata, si otterrà il PDF del modello di richiesta che andrà stampato, firmato ed inviato all'ufficio visti di Alpitour.

Per gli stranieri residenti in Italia la procedura di ottenimento del visto varia: per i cittadini CEE è necessario oltre al passaporto la fotocopia della carta d’identità o il certificato di residenza; per i cittadini Extra CEE anche la fotocopia del permesso di soggiorno. Attenzione in alcuni casi, la cittadinanza iraniana o la presenza sul passaporto di diversi timbri d’ingresso appartenenti agli Stati Arabi, il rilascio del visto sarà effettuato a discrezione del Consolato Russo. Il visto per stranieri potrebbe prevede un supplemento soggetto a riconferma secondo la cittadinanza.

Il rilascio del visto sarà effettuato a discrezione del Consolato Russo; Francorosso, pertanto, non sarà ritenuta responsabile del mancato rilascio. I visti, una volta richiesti non sono rimborsabili.

All’arrivo in Russia - Al controllo passaporti l’ufficiale doganale consegnerà la carta d’immigrazione che dovrà essere presentata, unitamente al passaporto, al momento del check-in in hotel. Una volta effettuata la registrazione, la carta d’immigrazione vidimata viene restituita insieme al passaporto al cliente che dovrà conservarla con cura durante tutto il soggiorno e riconsegnarla al controllo passaporti in aeroporto al rientro in Italia. In caso di smarrimento o perdita della carta d’immigrazione il cliente è tenuto a rivolgersi all’autorità di vigilanza dei visti e passaporti.

Tour Operator Organizzatore

ALPITOUR
Torna Alla Ricerca Stampa La Scheda Viaggio Vai al preventivo

Logo Robintur Travel Group